L’ Accordo

La collaborazione ambientale con il Montenegro è stata avviata con la stipula di un Protocollo d’Intesa per la “Cooperazione per la protezione ambientale” nel novembre 2004. L’accordo ha consentito la realizzazione di numerosi progetti in materia di sviluppo sostenibile, gestione ambientale, sicurezza energetica e promozione del turismo sostenibile.

Il 2016 ha segnato una nuova fase di rilancio nella collaborazione bilaterale con il Montenegro, con la firma di due intese tecniche tra il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare italiano e il Ministero dello Sviluppo Sostenibile e del Turismo del Montenegro:

• l’Intesa Tecnica sulla cooperazione per l’implementazione della seconda fase del progetto relativo alla costruzione di un edificio eco-efficiente a Podgorica;
• l’Intesa Tecnica sulla revisione delle modalità di gestione del Fondo ambientale italo-montenegrino (EMIF).

Il nuovo co-finanziamento del MATTM per sostenere la conclusione della realizzazione dell'edificio eco-efficiente a Podgorica ammonta a 4 milioni di euro.

 

   Aggiornamenti

   21/02/2022  Inaugurazione del cantiere per la ripresa dei lavori del progetto "Eco-building"
   14/04/2021  Riunione del Comitato Congiunto
   21/06/2021  Bando per la realizzazione di un Eco-building

 

 

     In evidenza

 -   Dossier: La Cooperazione del Ministero dell’Ambiente nei Balcani Occidentali
 -   Bando per la costruzione di un eco-building in Montenegro

 

  Documentazione
- Intesa Tecnica sulla cooperazione per l’implementazione della seconda fase del progetto relativo alla costruzione di un edificio eco-efficiente a Podgorica (14 ottobre 2016, IT
- Intesa Tecnica sulla gestione del Fondo ambientale italo-montenegrino (EMIF) (14 ottobre 2016, IT

 

 

 

Ultimo aggiornamento 05.04.2022

CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.