Tu sei qui

Mare: completate a Ravenna le operazioni di rimozione del relitto della “Berkan B.”

Prossimamente sarà dissezionato al porto di Piombino 

Roma, 22 novembre 2021 – Sono state completate le operazioni di rimozione del relitto della motonave “Berkan B.” da Piallassa, porto di Ravenna, grazie al lavoro sinergico della Capitaneria di Porto e dell’Autorità Portuale di Sistema di Ravenna, della società Fagioli, che si era aggiudicata l’appalto, e del Reparto ambientale marino capitanato dall’ammiraglio ispettore Aurelio Caligiore. Il ministero della Transizione ecologica ha seguito l’intera fase dei lavori di rimozione, iniziati nell’estate scorsa. In particolare, la Direzione generale per il mare e le coste guidata da Carlo Zaghi ha impostato le indicazioni da seguire che sono state rispettate nelle varie fasi. 

Parte attiva hanno avuto anche le associazioni ambientaliste. 

L’operazione, particolarmente complessa e che ha richiesto un notevole impegno e un’attenzione costante, è stata un successo di tecnologia e di perizia. Il relitto della motonave sarà adesso rimorchiato al porto di Piombino, dove sarà dissezionato per le fonderie.

Ultimo aggiornamento 22.11.2021

CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.